Giuliano Garattoni – Quadrati in rotazione – Acrilico collage 70×70

Prezzo di partenza: 200,00

Frequenta gli studi presso l’istituto Statale d’Arte di Urbino, dove incontra, tra i vari artisti insegnanti, Giorgio Bompadre e Enrico Ricci. Nel 1966 espone, sempre nella stessa città, i primi lavori alla “Bottega Giovanni Santi”.
Si diploma nel 1967 al magistero d’Arte e frequenta il primo corso estivo di incisione litografica diretto dal maestro Carlo Ceci. Partecipa al “Premio Marche 1967” ricevendo consensi e segnalazioni.

Nel 1970 realizza per la ditta Panini di Modena una doppia serie di figurine autoadesive.
Negli anni compresi tra il 1969 e il 1975 risiede a Roma dove lavora come illustratore presso la Casa Editrice Curcio. Tornato a Pesaro nel 1975, si impegna come designer e art director presso una importante industria del mobile pesarese.
La sua ricerca pittorica procede consentendo di ottenere valori grafici e atmosfere di significato che, giorno dopo giorno, stimolano lo studio e consentono di tradurre luci, ritmi, volumi in elementi informali che, coadiuvati da delicati cromatismi e chiarezza geometrica si trasformano in valori grafici che sconfinano nella realtà.

Condizioni dell'oggetto Nuovo

Tempo rimanente:

Fine asta: 1 novembre 2020 0:00
Timezone: Europe/Rome

Prezzo di partenza: 200,00

Storia

25 ottobre 2020 0:00Asta iniziata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Giuliano Garattoni – Quadrati in rotazione – Acrilico collage 70×70”