Paola Ranocchi – La mammola civettuola – olio su tela 20,5×22,5

Auction Ended

Paola Ranocchi è nata a Pesaro, diplomata a Urbino all’Istituto d’Arte del Libro. Ha iniziato ad esporre nel 1962 con il gruppo “Camaleonte” di Pesaro e successivamente ha esposto con il “Gruppo Sette”. Vive e lavora a Pesaro. Paola Ranocchi, evocatrice di incanti. Le sue composizioni, dice Tullio Zicari, ci offrono immagini che pur aderendo alla realtà visibile, vivono una loro dimensione “metafisica” e tanto da ricordarci certa pittura intimista francese. Con il sapiente e paziente lavoro di una piccola spatola (non usa pennelli), depone sulla nuova tela, priva di imprimitura, tocchi di colori lievemente rilevati, secondo l’incidenza della luce: nitidi e preziosi, come gemme, danno al tessuto cromatico sostenuto da una salda ordinatura, l’incanto di una diffusa chiarità che pervade la serena visione della natura, dove forza e grazia convivono.

Condizioni dell'oggetto Nuovo

Storia

Asta terminata

Asta conclusa senza offerte.
2 novembre 2020 0:00Asta iniziata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Paola Ranocchi – La mammola civettuola – olio su tela 20,5×22,5”